Una produzione televisiva indipendente di Milano mi ha contattato per avere riferimenti per la produzione di un docufilm a dieci anni dal sisma de L’Aquila . Ho fornito diversi numeri di persone che io stimo che possono trasmettere quello che e’ successo e quello che ancora succede da quella notte.La responsabilita‘, capite, e’ enorme per me . Vi prego di dirmi chi vuole partecipare al progetto che ovviamente non conosco nei particolari. Mi piacerebbe proporre a chi, professionalmente vuole raccontare ” qualcosa da fuori” quello che da dentro ha tanti contenuti, emozioni, dubbi e voglia di farne un messaggio ” affinché tutto non capiti più ” . Ritengo che le prossime generazioni debbano sapere chi e dove si e’ sbagliato attraverso le voci di chi ha subito e soprattutto trarne i benefici per una società migliore. Il dramma di quella notte può’ essere letto in forma di crescita solo da questo punto di vista. Scrivetemi in privato , se volete.

umberto.braccili@gmail.com