UmbertoBraccili.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Potete richiederci, gratis e in prestito, il libro in Braille

E-mail Stampa PDF

La cultura, scritta  in Braille pesa più della cultura senza Braille. "Lo dico al Tg" è composto da tre tomi (foto di Mimmo Cusano). Stampato dall'unione ciechi di Teramo presentato a Roseto dal presidente Italo Di Giovine un uomo votato a riempire il tempo libero e non dei non vedenti. Il libro in Braille andrà ora in rete ma Italo ha regalato noi una copia. Quindi chi vuole leggere , non è la "Divina Commedia"ma può essere un momento di distrazione, "Lo dico al Tg" con la scrittura dei non vedenti può richiederlo, se poi vuole tenerselo, all'Unione ciechi di Teramo o, se vuole leggerlo e poi restituirlo dopo un mese, a noi. L'indirizzo dell'editore Giacinto Damiani è Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. il mio indirizzo è Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Lo avrete in un giorno, completamente gratis ma... se volete dare un contributo ad Abilbyte che vuole acquistare per poi donare in comodato d'uso o in prestito , un puntatore oculare utile per i malati di SLA, noi siamo felici. Sabato 15 febbraio saremo il pomeriggio alle 18 a Lanciano al polo museale.Pomeriggio d'incontro per parlare del libro organizzato da Francesco Falconio. Interverrà Paolo Gambescia giornalista, direttore in passato de l'Unità e de Il Messaggero. Anche lì raccoglieremo fondi per Abilbyte.

Prossimi appuntamenti

Montesilvano 9 marzo

Pescara Libreria "Qui Abruzzo" 13 marzo

Villamagna 15 marzo

You are here: Diario Potete richiederci, gratis e in prestito, il libro in Braille

Usiamo i cookies per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information